Aprile 2018

6-8 aprile -Alto Garda Trentino - SUI SENTIERI DELLE MADRI ANTICHE - Arkeotrekking
6 aprile - dalle h. 14 - Chiesa di San Martino di Arco: Il Bosco di Pietra
Dalla chiesa costruita sul tempio di Diana alle fantastiche gallerie delle antichissime cave di oolite. Le incisioni rupestri preistoriche.
7 aprile - dalle h. 8 - Chiesa parrocchiale di Vezzano: Storie di ossa rubate, di misteriosi sassi, di chiese rifugio di eretici. San Valentino, con un antichissimo altare di pietra che ospitava le reliquie del santo. I tirassegni degli Schutzen. Castel Terlago e il Col de la Vecia, l'insediamento paleolitico coi ciottoli incisi con segni enigmatici.
8 aprile - dalle h. 8 - Santuario Madonna delle Grazie Arco : le nere Madri della nascita. La torre nella roccia, la Cappella della Peste. Il Castello di Tenno, Pranzo con la Dea Madre. Gli affreschi nella roccia. Monte San Martino, dedicato alla Dea Nera, uno dei più grandi sulle Alpi. COSTO 100 euro + 5 di tessera per chi non l'ha ancora fatta- La quota comprende i pasti. Minorenni gratis
arkeotrekkimg - Trentino - aprile 18.pdf
Documento Adobe Acrobat 721.9 KB
9 aprile - h, 13 - Liceo Pascal- via Corti 10 - Milano - Nell'ambito delle giornate di autogestione: I TATUAGGI DELLA DEA
Una minuziosa ricostruzione storica, in cui l'antropologa prende in esame statue stele, dipinti e altri ritrovamenti archeologici che restituiscono immagini di donne tatuate con i segni del sacerdozio e della leadership militare e politica. Tali segni sono comuni a tribù matrifocali, fortemente egualitarie ed in perenne conflitto con le società dell’impero greco e romano. Un entusiasmante viaggio nel tempo nel tentativo di trovare le origini e il significato di una pratica che si è conservata per millenni, fino a diventare un simbolo di fede alla Madonna, l’altra faccia della Dea, e arrivando fino al secolo scorso. Se ne ritrova ancora traccia nei laboratori di tattoo della Madonna Nera di Loreto, così come sulle braccia delle donne di montagna balcaniche, greche e croate.
Tatuaggi - copertina alta definizione.jp
Formato JPG 218.1 KB
24-25 aprile - Milano - urban trekking e seminario itinerante - Fasciste, partigiane, suore, massaie, spie, povere criste: donne costrette a scegliere - LA RESISTENZA A MILANO
In collaborazione con Fiammetta Costa, Cug Pari Opportunità Politecnico
24 aprile – h. 19 – Sala Auditorium –Politecnico - via Pascoli 53: LE DONNE E LA RESISTENZA Introduzione di Michela Zucca; proiezione del film “Notti e Nebbie”. Un commissario milanese dirige una banda di paramilitari delinquenti (come la Brigata Muti) e incontra diverse figure di donne: chi resiste, chi lotta, chi fugge
25 aprile – h. 9 – via San Vittore – Carcere – URBAN TREKKING LA RESISTENZA A MILANO : San Vittore; Corso Magenta - Suore della Riparazione – CLN; Via Tivoli 1 e Piccolo Teatro – brigata Muti; Piazza Mercanti – riunioni degli Scout e lapidi; via Silvio Pellico - Hotel Regina – sede SS; Piazza Scala – Ufficio Studi Banca Commerciale – Partito d’Azione; Via Manzoni 43 – Guardia Nazionale; Teatro Nuovo - Piazza San Babila – Sede riunioni Psiup; Prefettura - Corso Monforte; Chiesa e convento di San Carlo al Corso – via Matteotti – Oscar – Soccorso cattolico
partigiane - locandina.docx
Documento Microsoft Word 178.8 KB