Settembre 2021

3/5 settembre - Alto Garda Trentino - SUI SENTIERI DELLE MADRI ANTICHE - arkeotrekking
3 settembre - h. 14 - Dro - via per Drena - parcheggio biotopo
LE MAROCCHE
La più grande frana della preistoria. Le impronte dei dinosauri. La leggenda di una città scomparsa.

4 settembre - h. 9 - Campi - Riva del Garda - Ingresso zona archeologica
Monte San Martino
IL TEMPIO DELLA DEA
La montagna sacra della Grande Madre. Pranzo. Il castello di Tenno. La Madonna Nera di Villa del Monte. La Berlera: la casa nella roccia.

5 settembre - h. 9 - Castel Madruzzo
IL PERCORSO SACRO ARCAICO
La Madonna Nera e la Santa Casa di Madruzzo. La chiesa di San Siro. Il Trono della Regina. La fonte romana. Il Riparo del Santuario.
IL BUS DE VELA
La necropoli neolitica, le sepolture femminili e il santuario alla Dea. Il forte di Cadine. Il ritorno della jungla

COSTI
Visita guidata e pasti: 120 euro. Tessera Sherwood: 10 euro. Minorenni gratis
Il programma potrà variare per regole corona virus
ARKEOTREKKING MADRUZZO 2021-1.jpg
Formato JPG 333.6 KB
8 settembre - parco di Tierno - via della Cooperazione - Mori (Tn) dalle 18 aperitivo e poi IL CAMBIAMENTO CLIMATICO: SCELTE DI VITA O DI MORTE NELLA STORIA DELL'UOMO
Ormai da quasi mezzo secolo i dati scientifici annunciano la catastrofe e il cambiamento climatico che rischia di spazzar via l’umanità dalla faccia della Terra. Ma se fino a qualche anno fa si continuava a credere nel “progresso” e nello “sviluppo sostenibile”, che una qualche soluzione l’avrebbero pur fatta saltar fuori dal cilindro, oggi si capisce sempre meglio che non abbiamo via di uscita. Anche questo virus ha cause ambientali: inquinamento, allevamenti intensivi, agricoltura industriale. Non è una novità: da anni i dati pubblicati nelle maggiori riviste scientifiche hanno dimostrato che il degrado causerà l’emergere di una lunga serie di virus e agenti patogeni, uno più letale dell’altro. Le pubblicazioni sono liberamente scaricabili e consultabili in rete, non sono neanche un segreto di Stato. Ma anche la sinistra ha quasi sempre trascurato il problema ambientale, preferndo far pressione per far tenere aperte le fabbriche inquinanti...... ed è ora di camb
mori - cambiamento climatico.png
Formato Portable Network Grafik 1.6 MB
12 settembre - h. 10 - Piazza Statuto Torino - Urban arkeotrekking nella città magica - La Dea e i suoi demoni
Si dice che sia l'isola di Venere. In occasione della Mostra internazionale Cipro crocevia delle civiltà, si possono vedere tante immagini divine femminili antichissime in gran parte inedite provenienti dalle collezioni sabaude e dai maggiori musei del mondo.
h. 10. Piazza Statuto.
Il cuore nero della città
La valle dei condannati a morte. Il monumento a Lucifero. L'astrolabio del male. La casa di Nostradamus. Il palazzo del diavolo. Gli occhi del Demonio.
La città della Dea
La mostra Cipro crocevia delle civiltà con alcune delle immagini femminili
più importanti del mondo. Il Duomo con la Madonna del Latte. La Gran Madre e il tempio di Iside.
COSTI
Visite guidate: 40 euro Tessera associativa: 10 euro. Minorenni gratis. Pasti al sacco a cura dei partecipanti. Non sono inclusi gli ingressi ai musei
E' necessario il greenpass per entrare al museo
arkeotrekking Torino dea1_page-0001.jpg
Formato JPG 1.5 MB
15 settembre - ora e luogo da destinarsi - Lugano - NON C'E' PIU' TEMPO: il cambiamento climatico e la crisi che verrà.
L'umanità deve scegliere: rinunciare alla tecnologia, e continuare a vivere, oppure andare avanti a consumare, distruggere il pianeta, e arrivare all'estinzione. Molti sono gli esempi di civiltà che di fronte alla sfida hanno fatto scelte diverse, sono riuscite a sopravvivere, oppure sono scomparse dalla storia e dalla faccia della Terra. Noi che cosa saremo capaci di fare? Riusciremo ad eliminare un ceto dirigente che sta portando gli esseri umani nel baratro, e l'ambiente alla distruzione, per ricominciare da capo, o dobbiamo rassegnarci alla morte?
cambiamento-climatico-752x440.jpg
Formato JPG 33.5 KB
16 settembre - h. 18 - circolo Carlo Vanza - via Convento 4 - Bellinzona - presentazione DONNE DELINQUENTI
"Streghe, eretiche, delinquenti: dove sono andate a finire le antiche femmine ribelli delle Alpi e delle foreste d’Europa? Bruciate sui roghi, naturalmente; fatte a pezzi sui patiboli, in mezzo alla gente di città curiosa ed eccitata; ridicolizzate dagli intellettuali; e dimenticate, soprattutto. La foresta, liberata dal suo incantesimo, poté essere sfruttata secondo la tecnologia moderna: la solcarono le strade, e i rettifili disboscati penetrarono fin nel più fitto degli alberi. La distruzione dell’ambiente ebbe inizio, e il “popolo dei boschi” perse l’unica risorsa di cui disponeva: il rifugio in cui ritirarsi dall’influenza dei “civili”. E perse Dio. O, meglio, la Dea. Attraverso l’esame di miti e leggende, di racconti e modi di dire, dell’iconografia sacra e profana, questo libro ricostruisce la storia delle matriarche, delle streghe e delle donne “contro”, – eretiche, bandite, ribelli, – verificando quali tracce hanno lasciato nella memoria.
Bellinzona - donne delinquenti invito_Zu
Formato Portable Network Grafik 698.2 KB
18 settembre - h. 18 - Pala Don Bosco – Via Roma, Parre (Bg) - Sui sentieri delle Madri Antiche: la valorizzazione del patrimonio archeologico di montagna
Nell'ambito di Incontri Tramontani, che a decenni raccolgono gli studiosi che si occupano di Alpi e non solo, quest'anno ci si occupa di archeologia. Il titolo della rassegna è ATTORNO A KATUA. LA MONTAGNA E IL SUO PASSATO. La valorizzazione dei siti archeologici alpini e appenninici. Noi presenteremo l'arkeotrekking che dal 2017 ha toccato gran parte della catena alpina, tutte le regioni italiane dal Lazio in su, la Sardegna, Malta, la Savoia, Rhone Alpes e il Vallese......
incontri tramontani.jfif
Formato JPG 11.4 KB